lunedì 15 giugno 2009

E SEMM PARTII

E' passato più di un mese da quando ho lasciato traccia sul blog. Mi spiace, ma quando sono fermo mi passa sinceramente la voglia di farlo, anche perchè non saprei cosa scrivere...
Visto che più di un amico però mi ha domandato "ma sto blog lo aggiorniamo?" eccomi qua a scrivere due righe.
Inizio con gli sviluppi del male che mi ha tenuto fermo, si tratta come avevo già scritto di una sciatalgia e la causa ormai pare sicuro da imputare al bacino non perfettamente in asse che ha creato degli squilibri nella postura di corsa; il tutto aggravato dai chilometri che quest'inverno non sono stati pochini. Pazienza, capita ed è da mettere in preventivo quando si cerca il limite. Attualmente sono quasi del tutto a posto, ho riniziato a correre alternando le uscite con sedute specifiche di esercizi di potenziamento.
Durante questi due mesi ho acquistato una mtb nuova in modo da non stare completamente fermo e cercare di mantenere un minimo di tonicità muscolare, qui sotto la foto del mezzo. Un grazie ad Aldo che mi ha consigliato nella scelta e a Spaghetto che mi ha fatto compagnia in alcune uscite.

Il riposo forzato ovviamente ha fatto saltare il programma delle gare primaverili ed estive, tra le quali mi spiace veramente molto non aver potuto partecipare alla Cortina Dobbiaco, in vista della quale avrei dovuto correre la Night Half Marathon di Jesolo, che ha visto impegnati diversi amici di blog. A Jesolo ci sono comunque andato in compagnia di Andrea ed Alexia e degli altri amici del Valbossa che hanno partecipato alla gara, io li ho seguiti in bici (non la mia ma un bel cancello dell'albergo). Gara così così se mi posso permettere, clima non dei migliori per il caldo e il tasso d'umidità, organizzazione che dovrebbe migliorare alcuni punti logistici. Nel complesso però un bel week end al mare, inoltre ho avuto il piacere di conoscere Alvin e famiglia, ho rivisto Diego e Igor e salutato in gara Nick. Mi spiace per Andrea, Bress e FrateTack ma all'arrivo c'era parecchia confusione e il non poter lasciare incustodita la bici mi ha limitato negli spostamenti.
Il 3 Giugno si è corsa qui a Torino la Supergara, 5 km di salita che dal quartiere di Sassi si snoda fino al Basilica di Superga sulla collina torinese. Io non ero presente ma da come potete leggere da Spaghetto si è venuto a creare qualche malumore, i commenti al post sono esaustivi.
Dopo una settimana esatta dalla Supergara altra gara serale, questa volta una bella staffetta 3X 2150 mt mista ben organizzata dagli amici Alpini Trofarello che ha visto più di 50 squadre alla partenza tra i grandi ma incredibilmente ancor più staffette giovanili. Un bel segnale per il movimento che alcune volta sembra non avere un ricambio generazionale.
Sabato scorso invece in compagnia del socio Augusto siamo andati a Canosio, in alta Val Maira, dove la sua squadra organizzava una cronoscalata. Non mi sono lasciato scappare l'occasione di una gita in una vallata che non conoscevo bene anche perchè ultimamente ho iniziato a studiare un pò la cultura e i territori occitani e questi luoghi ne fanno pienamente parte. Bel paesaggio e ottima organizzazione da parte dei Draghi come sempre.

Canosio, pais occitan.

Augusto, caviglia prossima all'operazione ma grinta Sempre!

Sempre durante questo fine settimana a Mondovì si sono svolti i Campionati Italiani Bancari, e l'amico Matteo ha vinto gli 800 mt mentre sui 1500 si è dovuto accontentare di un sempre buono secondo posto.

E siamo a oggi... Spero di poter riprendere in modo completo di correre la prossima settimana. Purtroppo la stagione è stata per gran parte compromessa, tanto da dubitare di fare l'esordio in maratona a Carpi a Ottobre.
Tra due settimane incomincia la Traslaval e mi spiace veramente non poterne fare parte. Sarò su in trentino con i ragazzi del Valbossa, ma già mi piange il cuore saper di non correre, anche se una mezza idea malata di fare almeno il tappone finale che ci porterà sul Ciampedie mi è balenata in testa.

E per concludere una nota musicale, ho rispolverato con gioia i cd di Davide Van De Sfroos, che ho scoperto e apprezzato quando vivevo a Luino e che da un pò avevo tralasciato... Pura poesia in lagheè...

26 commenti:

Furio ha detto...

Ben tornato franchino :-) !!

Sundance Kid ha detto...

secondo me, vista la tua determinazione, tornerai forte come prima.
E magari verrai pure a correre con noi...

franchino ha detto...

@ Furio: grazie mille! Non sono al 100% ma inizio a far scorrere un pò di asfalto sotto i piedi.

@ Sundance Kid: grazie Matteo, lo spero. Per il trasferimento il tuo vice presidente m'ha promesso 5000 € netti... Gli ho dato da un pezzo l'IBAN ma non sono stati ancora accreditati...!

Filippo ha detto...

Bentornato,mancano i tuoi post di "vera" corsa, ti auguro una veloce ripresa.

Lucky73 ha detto...

Bentornato!
Che cambio hai su quel gioiellino?

Perchè non vieni a correre la Sgamelàa insieme al tuo amico Andrea l'ultima domenica di luglio? Sempre che ti sia passato tutto!

Diego ha detto...

Belle notizie !
Gran bel mezzo !

P.s. mettila in preventivo la maratona !!!

Cristina ha detto...

La due ruote sembra aggressiva in foto....come il proprietario!! Bentornato!!

Pimpe ha detto...

lo sai meglio di me che l'importante e' partire...!!
e alura andume ....!
ciau

albertozan ha detto...

aspettavo questo post...beh almeno sei super rigenerato..vai Frank..e per Carpi di tempo ce n'è...!!

bressdicorsa ha detto...

fraaaaaa nnnn chiiii noooo,bentornato,mizzega ne avevi cosa da dire...ho bevuto 2 medie durante il racconto,bellissima la tua mtb...peccato per jesolo,ma ci saranno altre occasioni. la sciatalgia e' una brutta bestia ma dalla testa si guarisce,e vedo che tu sei gia' sulla via buona

the yogi ha detto...

contento di rileggerti, franchì.... vedo che l'entusiasmo non manca mai ;)

Igor ha detto...

Bentornato! Dai che magari un preventivo lo puoi fare :-)

Mauri1965 ha detto...

Ciao Frank, piacevole rileggere qualche cosa sul tuo blog, in bocca al lupo per la ripresa.

Daniele ha detto...

Ben tornato!! Non male la bici, direi che è stata un'ottima sostituta!

Kikko ha detto...

Mi unisco al coro...BEN TORNATO FRANCHINO!

Filippo Lo Piccolo ha detto...

Ovvio che non si ha molto da raccontare quando si è fermi...
Riprenditi bene, in gamba, scusa, in sella!

insane ha detto...

Tornerà il sereno Franchino,tornerà il sereno.

Francarun ha detto...

Finalmente ti si rilegge, capitano questi periodacci...ora in moto che si parte !

Fatdaddy ha detto...

Uh bene, si intravedono sempre più vicine le luci del tuo rientro completo!
Spiace per i traguardi mancati, ma le occasioni alternative non mancheranno e l'importante ora come ora è tornare a respirare aria di corsa...

Anonimo ha detto...

mi dispiace di non essere tra quelli che ti confortano con parole d'incoraggiamento, ma dal quadro clinico che ho letto a riguardo della tua sciatalgia (asse del bacino inclinato) devo constatare che navighi su brutte acque, le stesse che hanno portato al mio naufragio....
Anche io come te, ho iniziato con la sciatalgia ed ho continuato con tutto ciò che ne consegue da una ostinata attività orientata sul lungo kilometraggio....(tendiniti,pubalgia,lombalgia, ecc...quindi, se posso darti un consiglio, onde evitare di commettere i miei stessi errori, evita di fare grossi carichi di lavoro, soprattutto i lunghi kilometraggi....e stai lontano dal limite.
Valerio Sgura

Karim ha detto...

Karibu sana, rafiki!

Paolino73 ha detto...

Ciao Frank e ben tornato...
Il post di Spago sulla Supergara ormai sta diventando un best seller!!!

franchino ha detto...

@ Filippo: grazie mille, arriveranno!

@ Lucky: monta tutto Shimano XT. La Sagamelàa potrei farla, ci stavo pensando.

@ Diego: mai dire mai... Vedremo!

@ Cristina: grazie mitica! Il proprietario è aggressivo di testa ma con l'anca sbilenca...

@ Pimpe: anduma anduma!

@ Alberto: rigenerato sicuramente!

@ Bress: boss mi spiace, spero vivamente la prox di stringere la mano al grande fulmineo!

@ yogi: quello non manca mai!

@ Igor: vediamo come si evolve la situazione e poi deciderò con tranquillità.

@ Mauri: grazie mille Mauri!

@ Daniele: grazie. Almeno mi sono tenuto in movimento!

@ Kikko: grazie!

@ Filippo: no no... In gamba! Basta sella! Grazie!

@ Insane: ne sono certo, grazie!

@ Franca: ciao mitica! Periodaccio "a poco foo"...

@ Fatdaddy: rimando all'anno prossimo, adesso l'importante è tornare come prima!

@ Valerio: ti ringrazio per il tuo commento. Spero che invece che sia stato uno dei tanti infortuni che capitano a noi runner. L'osteopata a cui mi sono rivolto mi ha garantito che con esercizi mirati tornerò come prima e anzi non dovrei più patire di almeno questo problema. Vedremo...

@ Karim: credo sia un incoraggiamento in lingua swahili... Grazie mille!

@ Paolino: grazie! Potremmo venderne i diritti e pagargli un buon avvocato...

Anonimo ha detto...

riprendere sarà dura...ma testone come sei (al contrario di qualcuno) non avrai problemi...penso che a settembre sarai già di nuovo a 3.30 per poter scendere..spero di farlo insieme a te ma la vedo dura...però ho perso 2kg..ahahah...sono 63!!!
spago

Simone ha detto...

Molto bene, ottime news, sono contento per te!!! Io pure sto riiniziando a correre e piano piano ... finger crossed.

Dai che per Ottobre ancora tutto é possibile, anche un esordio in maratona come vorresti, e poi fra Ottobre e Dicembre c'é solo che l'imbarazzo della scelta!

Bellabigo ha detto...

Aiutooooo Franchino farà il disastro anche in MTB... Si salvi chi può!!!! Bentornatooo