martedì 26 luglio 2011

ALLENAMENTI SETTIMANA 18-24/7 + 'NOTTURNA A CERETTI' E 'GIRO DEL LAGO DI CERESOLE REALE'.

Ieri l'amico Paulin mi ha mandato un sms in cui mi diceva che ormai sono diventato un esperto di laghi... Domenica infatti dopo l'esperienza invernale al lago del Moncenisio sono andato a gareggiare a Ceresole Reale, in alta Valle Orco dove era in programma il giro podistico intorno all'omonimo lago.
Giornata bella ma fredda, ai 1600 mt di Ceresole l'aria della mattina è parecchio fresca anche se il cielo promette bel tempo, insieme a Jerome che è venuto con me si voleva fare una passeggiata al pomeriggio al colle del Nivolet dove dovrebbe arrivare anche Costanza partita in bici da Torino, vedremo...
Iscrizioni un pò lunghe per noi forestieri del campionato canavesano con triplice coda da effettuare per iscrizione, noleggio del chip e attivazione dello stesso; procedura che a causa della coda ha ritardato la partenza di mezz'ora e magari sarebbe da rivedere per il futuro. La gara si sviluppa sulla strada prima in asfalto e poi sterrata che costeggia il lago artificiale con il passaggio, scenografico sulla diga che crea il bacino. Partenza allegra a favore di vento, dopo poche centinaia di metri mi trovo nel gruppetto di testa. Non partecipando a gare uisp che risultano essere un pò fuori mano da Torino non conosco i miei avversari, dopo il primo chilometro però incomincio a capire che sono alla mia portata e all'incirca al secondo sfruttando una leggera discesa provo a dare un'acceleratina col risultato che da tre battistrada rimango da solo a comandare la gara. Il percorso è ondulato ma niente di particolarmente difficoltoso, solo dopo il passaggio sul coronamento della diga quando il percorso ritorna indietro verso la zona di partenza/arrivo il vento a sfavore risulta fastidioso.
Mi volto un paio di volte per vedere la situazione dietro ma il vantaggio è parecchio tranquillizante, concludo quindi, dopo tanti anni, con una vittoria in una gara.

Non solo Ceresole questa settimana, ma anche una serale giovedì a Ceretti di Front, piccola borgata vicino a Ciriè. Gara di sei chilometri a circuito molto tirata. Il ritmo è stato fin da subito elevato, ho provato a stare in scia nel gruppo di testa formato da Busato, l'amico Igor e Luca Cerva cosa che mi è riuscita fino al quarto chilometro quando ho poi dovuto tirare i remi in barca e finire ad un ritmo a me più consono per l'attuale condizione. Concludo quarto con una discreta media dei 3'20''/km su un percorso non velocissimo.

Per gli allenamenti ho svolto un solo lavoro di qualità martedì facendo un richiamo sulla velocità con delle ripetute sui trecento metri corse bene a 48/49''.

Lunedì 18/7: corsa lenta (42' a 4'15''/km).
Martedì 19/7: 25' riscaldamento + ripetute 10X 300 mt. (48>49'') rec. 65'' al passo.
Mercoledì 20/7: corsa lenta (42' a 4'16''/km) + 5X tecnici.
Giovedì 21/7: gara a Ceretti di Front, 6 km in 20'00''.
Venerdì 22/7: corsa lenta (42' a 4'20''/km) + 5X tecnici.
Sabato 23/7: corsa lenta (52' a 4'18''/km) + 5X tecnici.
Domenica 24/7: gara al Lago di Ceresole Reale, 7,6 km in 26'23''.

Km settimanali: 76.

6 commenti:

Pimpe ha detto...

qua sti blogger oramai iniziano a prendere il vizio di andar sui podi... e anche di vincere vedo ... ;-))) bravo Frank! uomo dei laghi!

Patty ha detto...

grande e modesto ;-)))
bhé Costanza è arrivata vedo dalla foto!!!

stoppre ha detto...

hai vinto solo perchè guido non era in forma... ma hai visto che faccia aveva, forse non aveva domvito, fovse non stava bene :-))
grande frank, peccato no aver mangiato insieme.

franchino ha detto...

@ Pimpe: grazie! ;-)

@ Patty: grazie mille! Sì Costi è arrivata, un pò infreddolita ma è arrivata.

@ Stoppre: ieri sera ha vinto lui, ci ha lasciato sui gomiti al birrificio mentre lui continuava con le ripetute al bicchiere senza mostrar segni di cedevolezza... ;-)

... E io corro! ha detto...

Modestamente me la son cavata egregiamente ... Stamattina tolte le occhiaie , sembravo un fiorellino appena sbocciato ;)

Bellabigo ha detto...

effettivamente il 3'20" è modesto ;-) ma un triathlon in quel laghetto della foto, no?