martedì 9 ottobre 2007

MEZZA DELL'ABATE GUGLIELMO

Domenica, in quel di Volpiano, ho affrontato la prima maratonina dell'anno (come dicevo qualche post sotto l'anno agonistico per me parte da settembre...). Sinceramente non avevo la più pallida di come sarebbe andata, ho pochi chilometri nelle gambe e solo da lunedì scorso ho iniziato coi lunghi che mi introducono alla preparazione invernale. Volpiano dunque, ho scelto questa mezza anche programmando le altre più avanti. Dopo aver ritirato il pettorale e chip inizio col riscaldamento e già sento la gamba che, contrariamente al pregara di sabato, gira abbastanza bene. Bene mi dico, ma non m'illudo, la gara sarà lunga e dopo il quindicesimo arriva il bello. Partiamo alle 9e30, i soliti keniani ad andatura da corto veloce si allontanano velocemente mentre il gruppone dopo il primo chilometro inizia allungarsi. Io non voglio forzare, nonostante ciò corro sul ritmo dei 3'35'' in compagnia delle prime tre donne. Quasi non me ne accorgo e siamo già al 5°, 17'53'' il parziale. L'andatura è buona ma soprattutto costante, siamo sei o sette più le tre donne; passiamo San Benigno e ci dirigiamo verso Bosconero per il giro di boa. Il tracciato, descritto dagli organizzatori veloce, è leggermente ondulato, l'unica asperità è rappresentata da un cavalcavia che oltrepassa la ferrovia e che verrà affrontato due volte, all'andata e al ritorno. Si ritorna infatti sulla stessa strada. All'undicesimo chilometro passaggio sul tappeto del rilevamento chip e si torna verso Volpiano, l'andatura in certi tratti il leggerissima discesa scende anche sotto i 3'30'' al chilometro. Sono contento, se non vado in crisi nel finale dovrei terminare sotto l'ora e sedici. Al 15° siamo rimasti solo in cinque, io, Russo e le tre ragazze che iniziano a studiarsi per giocarsi la gara, io tiro il gruppo fino a che la Ejjarini scatta violentemente e se ne va. Provo anche io ad andare un pò in progressione ma sono al limite, cerco di gestire gli ultimi chilometri per non rovinare la gara, il cavalcavia sembra lungo il doppio che all'andata, stringo i denti e mi lancio verso il centro di Volpiano. Poche curve e sono all'arrivo: 1h15'59''. Sono contento nonostante non sia un tempone, non avrei creduto prima di partire di mantenere i 3'35'' di media, evidentemente, come mi confermerà il grande Germano, tutto il lavoro fatto in primavera-estate ha sopperito al chilometraggio totale. Volevo con questa prima mezza prendere le misure per le altre in futuro, sono fiducioso e spero di poter scendere sotto l'ora e quindici prossimamente. La giornata si conclude con le premiazioni, un pò in ritardo nonostante i chip; io mi sono classificato 24esimo assoluto e vinco un accappatoio (bellino, peccato solo fosse ricamato con la data dell'anno scorso...), pacco gara un borsa sortiva marchiata Algida... vabbeh...!



14 commenti:

igor ha detto...

Bhè sei andato bene!! Domenica vieni a ciriè? Io provo a scendere sotto 1h20' speriamo di tenere.. ciao...

franchino ha detto...

Ciao igor, domenica vado a Fossano. La prosima mezza sarà a Trecate il 28/10. Ciao!

igor ha detto...

Bene allora ti aggiorno su internet ;-) ah dimenticavo nn so se hai letto sono poi riuscito a mettere la'ltro programma!! molto bello!!

franchino ha detto...

Sì ho visto, effettivamente sport track è meglio. In bocca al lupo per Domenica, buona corsa e ci sentiamo, ciao!

Andrea ha detto...

"vinco un accappatoio (bellino, peccato solo fosse ricamato con la data dell'anno scorso...)"

"pacco gara un borsa sportiva marchiata Algida..."

Ah ah, comunque sempre meglio di quella gara dove una volta rifilavano come premio di partecipazione agnolotti rancidi e una tessera telefonica quasi scaduta (fortunatemente l'organizzazione si è ora ravveduta!!!).

Complimenti per la tua prestazione.

igor ha detto...

Sarei curioso di sapere che cosa ha detto il tuo carmin sulla distanza?

igor ha detto...

Garmi pardon!

franchino ha detto...

Ciao Igor, il mio fido Garmin ha segnato all'arrivo 21,170 km.

igor ha detto...

Allora è proprio preciso...

franchino ha detto...

beh, se il percorso era preciso ritengo 75 mt. accettabilissimi come errore.

igor ha detto...

75m di errore ci stanno... ovviamente da parte della corsa il garmin a mio parere è quasi infallibile...

franchino ha detto...

concordo con te Igor, affidabile ed ottimo compagno d'allenamento.

Furio ha detto...

W il Garmin e complimeti Franchino per l'ottima corsa, ciao.

franchino ha detto...

Grazie Furio!