venerdì 19 ottobre 2007

STRAFOSSAN

Domenica scorsa sono stato a correre a Fossano, dove era in programma la 6a Strafossan. Punto di ritrovo e di partenza della manifestazione era la splendida piazza del Castello degli Acaja. La gara si sviluppava su un anello cittadino da ripetere per tre volte, per una distanza complessiva di 10,5 km. Le mie condizioni non erano perfette, nel riscaldamento effettuato col mio amico Augusto infatti sentivo nelle gambe ancora un pò di stanchezza dovuta alla maratonina della domenica precedente; pensavo quindi di fare una gara non troppo tirata. Così non è stato. Infatti sono partito abbastanza brillante per non rimanere imbottigliato nelle prime due curve strette e ho provato a mantenere un buon ritmo già da subito. Non mi sentivo bello sciolto, ero già in piena spinta dai primi chilometri e non riuscivo a correre rilassato. Fortunatamente però sono riuscito a rimanere agganciato a un gruppetto, non mi sono certo certo vergognato a stare a ruota anche se è una tattica che non mi piace; l'andatura era buona e in leggera progressione, così che abbiamo recuperato durante la gara diverse posizioni. All'arrivo mi sono classificato 17esimo, considerando che i primi due erano keniani, a seguire il nazionale Abate e poi Massimino e Curetti non mi lamento. Alcune considerazioni che mi hanno comunque lasciato soddisfatto nonostante la non perfetta forma: come ho detto ho accusato un pò di stanchezza dovuta alla maratonina della settimana precedente; sono arrivato in volata con due atleti che di solito mi battono con un distacco superiore; anche se il circuito cittadino era abbastanza nervoso, la media è stata però di 3'24''/km, la migliore dell'ultimo periodo. Devo riuscire a correre in gara sotto i 3'20''/km per essere di nuovo competitivo.



3 commenti:

Furio ha detto...

Dai che stai andando veramente forte!

igor ha detto...

Dai che stai andando forte..

Andrea ha detto...

Bravissimo. Mi associo in toto ai commenti di Furio e Igor.