martedì 27 settembre 2011

ALLENAMENTI SETTIMANA 19-25/9 + 'MEZZA MARATONA DEL VCO'

Domenica, dopo le belle sensazioni provate a Carmagnola tre settimane fa, sono tornato a gareggiare sulla mia distanza preferita.
L'appuntamento era con la Mezza Maratona del VCO, gara che ho già corso parecchie volte e che quest'anno si presentava con una leggera variazione del percorso, l'organizzazione e la qualità rimangono sempre di alto livello.
Cogliamo, io e Costanza, l'occasione per trascorrere un week end sul lago, ospiti da sua zia in quel di Laveno sulla sponda lombarda del Lago Maggiore in modo che domenica mattina possiamo traghettare ed in poco tempo raggiungere Gravellona Toce.
Arriviamo di buon ora allo stadio Boroli, Costanza infatti vuole partecipare alla non competitiva di nove chilometri che partirà prima della mezza; incrocio il Pimpe e Alessio, qualche minuto a fare salotto e alle dieci si parte. Voglio provare a correre un pelo più forte che a Carmagnola, quindi partire ad un ritmo di un paio di secondi sotto i 3'30''/km per poi vedere come si evolve la gara, purtroppo però gli ultimi giorni non sono stati dei migliori, ho corso diverse volte con la sensazione delle gambe gonfie e pesanti.
Dopo lo sparo il gruppetto dei battistrada si allontana velocemente e io rimango solo. La prima parte di gara ricalca il solito tracciato, nel Tecno Parco la prima modifica che ci fa correre qui un chilometro in più e ci permetterà, alla fine, di non entrare in Gravellona ma svoltare prima per raggiungere lo stadio e l'arrivo. Al terzo chilometro mi ricongiungo ad un atleta della zona, provo a dargli un cambio a tirare ma vuole rimanere davanti. Non capisco, boh, la gara è lunga... pazienza rimango lì tanto il ritmo è buono e aspetto. Sulla strada che ci porta a Feriolo torno sotto e passo due atleti in leggera difficoltà, qui il percorso mi piace molto, si costeggia il Lago Maggiore e dopo alcuni chilometri passiamo a quello di Mergozzo. Imboccata la strada per Mergozzo sfrutto un tratto in falsopiano a scendere per provare a sbarazzarmi della compagnia e vedere se riesco a cambiare ritmo, dò una progressiva accelerata e riesco parzialmente nel mio intento: riesco infatti a staccare il mio diretto avversario ma capisco anche che più di tanto oggi non è giornata. Pazienza, gestisco quest'ultimo terzo di gara mantenendo una corsa sempre in spinta, passaggio in centro a Mergozzo, la solita salitella spezza fiato e poi lungo rettilineo che riporta in Gravellona. Gli ultimi due chilometri a differenza di Carmagnola dove corsi una lunghissima volata li copro sulla difensiva gestendo il buon vantaggio che oramai ho sul mio inseguitore; trecento metri finali sulla pista di atletica dello stadio per concludere in settima posizione con un tempo identico all'ultima mezza: 1:13'52''.
Non sono soddisfattissimo, sono sincero, speravo in qualcosina sotto; poco male, credo di correre ancora la distanza a Cremona tra tre settimane e poi si parte a preparare l'inverno.
Molto buona la gara del Pimpe e di Alessio, entrambi siglano il PB degnamente festeggiato in un ristorantino in valle Strona insieme anche ad Alberto.

Lunedì 19/9: mattino: 30' risc. + variato 3' rec. 1'30'', totale 10,4 km a 3'29''/km.; pomeriggio: corsa lenta (43' a 4'12''/km).
Martedì 20/9: corsa lenta (42' a 4'13''/km).
Mercoledì 21/9: mattino: corsa lenta (45' a 4'09''/km); pomeriggio: variato facile con Costanza.
Giovedì 22/9: 24' risc. + ripetute 10X 300 mt. (53'') rec. 60''.
Venerdì 23/9: corsa rigenerante collinare (22' a 5'00''/km).
Sabato 24/9: corsa lenta (31' a 4'12''/km).
Domenica 25/9: gara a Gravellona Toce, 21,097 km in 1:13'52''.

Km settimanali: 109.

14 commenti:

Lucky73 ha detto...

Il ristorantino non manca mai eh :))) - Ottima posizione e poi non essere del tutto soddisfatto ha il suo lato positivo :)

theyogi ha detto...

davvero una giornata da dimenticare... avercene! ;D

Nick.12 ha detto...

1.13 sulla mezza, Americaaaaaaaaaaaa
Sempre il miglio Franchino:-)
Io finita la Maratona ad Amsterdam vorrei limare un pò il mio personale sulla mezza, come faccio?? :-)
Ciao Nick

Pimpe ha detto...

sempre a mangiare e a bere .... poi senti le gambe pesanti...
:-))))
prossima gara da zio lalo ?

Oliver ha detto...

Frank, se vuoi migliorare non devi seguire l'esempio di Pimpe con le gambe sotto il tavolo...
Peccato non esserci, il mio autunno era programmato in maniera ben diversa, inizio a pensare all'inverno va'... ottimo tempo su quel percorso comunque, ottimo

Federico ha detto...

Perche' non fai un pensierino per correre a Torino? Due-tre lunghi e con la base che hai puoi correre tranquillamente in 2h45'.
Simpatie/antipatie a parte verso gli organizzatori, e' sempre la gara di casa, il pubblico lungo il percorso è caloroso e in piu' c'e' la concomitanza dei festeggiamenti dei 150 anni.

Alvin ha detto...

Un peccato non leggere più i tuoi Bpm negli allenamenti, era bello vedere che nei collinari tranquilli avevi gli stessi bpm miei di quando dormo...

1:13:52...uomo, con i roller potrei quasi spazzarti via!!!

Patty ha detto...

Vabbè stavolta non ti ho visto ma immagino bene la tua gara ;-)))
Bravo Frank davvero!

Vincenzo DI GENNARO ha detto...

Secondo me se sabato facevi un altro rigenerante avevi la freschezza per togliere 2" a k. Comunque complimenti. A cremona ci sarò anche io, magari ci conosciamo. Ciao Frank

traps ha detto...

Grazie Frank per i complimenti e ricambio per la tua gara: vedrai che a Cremona abbasserai questo tempo. Sono indeciso se il mio "sogno" debba avverarsi a Roma 2012 o meno...che mi consigli? Torino 2011 mi sembra troppo vicino dopo lo stop in tabella e la mancanza di lunghi adeguati.
Ciao e a presto, traps

Luca "Ginko" ha detto...

porca pupazza.. ma dimmi un po' quanti anni sono che corri? e ti sei sempre allenato tutti i giorni?
poi beh dovrei chiederti cosa mangi, quando dormi da che lato di addormenti, che lavoro fai, che scarpe usi, ecc.. sempre i miei complimenti :-)

Emiliano ha detto...

Sempre sulla breccia a 1000 km/h.
Ciao e complimenti.

Paolo76 ha detto...

scusate se e' fuori tema ma sono poco pratico, sentite cosa mi e' accaduto oggi:
DEE JAY TEN 2 OTTOBRE 2011 MILANO
ORGANIZZAZIONE VERGOGNOSA DEPOSITO BORSE:
Ho partecipato oggi alla dee jay ten e ancora sono sconvolto per quello che e' successo al deposito borse
INCUSTODITO, si perche quello che e' successo ha dell incredibile; gia mi senbrava strano UN SOLO gabbiotto per 5000 sacche della d.j. ten, ho lasciato agli addetti la mia sacca, ma quando sono tornato per recuperarla ho visto una fila enorme(fino li puo essere normale); sono rimasto incredulo quando ho visto che non c'era nessuno dell organizzazione a restituire le sacche e ognungo poteva entrare tranquillamente a cercare in quella bolgia la sua borsa; gente che gridava "di chi e' questa?", intanto la situazione precipitava e la gente innervosita iniziava a spingere chi per uscire e chi per entrare nel gabbiotto,nell agitazione,calpestando tutte le borse, io per fortuna ho trovato la mia essendo di colore rosso, ma non c'era piu il numero attaccato, non so neanche io come sono riuscito ad uscire tra gente che si sentiva male e chi letteralmente furibondo
Faccio infine notare che c'era gente che ancora il giorno prima della gara si iscriveva alla gara dei 10km, questo per dire totale inadeguatezza dell organizzazione, che a prescindere da quante persone si fossero iscritte si era gia deciso di mettere un solo gabbiotto.
Io me ne sono andato tremando e spero che non sia accaduto il peggio.
Questa e' stata la mia prima e ULTIMA DEE JAY RUN!

franchino ha detto...

@ yogi: beh no... da dimenticare no!

@ Nick: ciao Nick, col volume che hai per correre la maratona basta velocizzare un pò i lavori e volerai anche sulla mezza! A presto!

@ Pimpe: prossimo giro dalla zio Lalo sì!

@ Oliver: grazie Oliver, ti auguro ti riprendere alla grande senza i fastidi che ti stanno assillando.

@ Federico: ciao Federico ti ringrazio per il consiglio. Per quest'anno però avevo già deciso a priori di non tentare la distanza della maratona e sinceramente non mi pesa, è una gara che non sento almeno per adesso.
Per il discorso di Torino la tua osservazione è giusta, ma fino a quando potrò decidere a chi dare i miei soldi per correre, a malincuore per i motivi che hai citato, rinuncio.

@ Alvin: e catzo mi hanno rubato la fascia quando mi hanno spazzolato la borsa dalla macchina i zingari bastardi.

@ Patty: mancava l'allegria della Patty al ritiro pettorali/ristoro... pazienza, al prossimo giro. Un abbraccio!

@ Vincenzo: a Cremona ci sarò. Venerdì e sabato sono state due uscite tribolate am tanto sarebbe cambiato poco.

@ traps: Torino è vicina...
Fai una buona preparazione e vai all'attacco della città eterna!

@ Luca: eh ne ho consumate di suole... :-D
Grazie mille!

@ Emiliano: grazie mille!

@ Paolo: ciao paolo mi spiace per la tua esperienza di domenica a Milano, ho letto dei disservizi che sono accaduti. Capita. la DJTen dal resto è più un evento mediatico che altro e può succedere che la sostanza non risulti all'altezza delle attese. Ci sono già stati i comunicati di scuse da parte del team organizzatore http://andocorri.blogspot.com/2011/10/deejay-ten-2011-abbiamo-sbagliato-di-g.html e dello stesso Linus http://andocorri.blogspot.com/2011/10/deejay-ten-2011-ci-metto-la-faccia-e-mi.html
Io l'ho corsa un anno e non mi ha entusiasmato. Ogni anno poi si legge di qualche disservizio, eppure i partecipanti aumentano di volta in volta.