giovedì 18 settembre 2008

POPLITEO

Ahia...
Ahia...
Sono fermo da due giorni per una leggera infiammazione a questo piccolo muscolo di cui, sinceramente, non ne conoscevo neanche l'esistenza.
Ieri ho effettutato una seduta di Tecar e la situazione sembra essere parecchio migliorata.
Speriamo bene!

"Muscolo popliteo:
E’ un muscolo appiattito, posto sotto al plantare e ai gemelli. Origina dalla faccia esterna del condilo laterale del femore e dalla capsula articolare del ginocchio. Trova inserzione sul labbro della linea obliqua, e sulla faccia posteriore della tibia. Anteriormente corrisponde al condilo laterale del femore e con l’articolazione del ginocchio, posteriormente con i muscoli plantare e gastrocnemio. Con la sua azione flette e ruota all’interno la gamba."

28 commenti:

Gianluca Rigon ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Gianluca Rigon ha detto...

In bocca al lupo ! In cosa consiste la terapia Tecar ?
Ciao !

Master Runners ha detto...

Franchino mi tornano in mente brutti ricordi (vedi qui).
Comunque se si tratta dello stesso infortunio io ho risolto con massaggi e laserterapia.
In bocca al lupo!

Alberto ha detto...

Almeno puoi riposarti, prendila zen! Auguri di pronta ripresa! :-D

Furio ha detto...

Io di tecar, laser e massaggi ne ho fatto un indigestione negli ultimi 4 mesi ;-)

Se già è migliorato è buon segno, rallenta un pochino road runner e ti riprenderai presto!

Paolino73 ha detto...

Ahi,ahi siamo tutti messi bene in questo periodo.

GIAN CARLO ha detto...

Potrei tecnicamente provare a dire anche la mia, ma è chiaro che ti sarai informato così tanto da avere la specializzazione di un prof universitario...quindi mi limito ad un ghiacciatissimo in bocca al lupo !

Alvin ha detto...

Ti toccherà riposarti un pò!
Già alla prima terapia un miglioramneto? Direi ottimo, prima si affrontano e meno ci si corre sopra e meglio è!
Guarirai presto, in bocca al lupo!
Alvin

Anonimo ha detto...

E' dalla stessa parte del ginocchio di quest'inverno?
Cmq sei passato da fermo fermo alla Traslaval e le altre in pochi mesi....
alla cassa , prego! :-) \\

Cristina ha detto...

Coraggio, passerà anche questa!

Michele ha detto...

Auguri riposo riposo riposo !!

franchino ha detto...

@ Gianluca: tecar è l'acronimo di Trasferimento Energetico Capacitivo e Resistivo. E' una terapia molto utile nei trattamenti delle infiammazioni. Se cerchi su Google troverai informazioni più dettagliate!

@ Paolino: mannaggia hai ragione!

@ Anonimo: sì è la destra, è un prolema di bacino, già lo so. Tocca tornare dall'osteopota.
Speriamo che "la cassa" mi faccia lo sconto!

@ tutti: grazie mille, ho riposato 2 giorni. Stasere vediamo.

Andrea ha detto...

Mi spiace, Franco. Comunque sono contento che vada già meglio. In bocca al lupo!

Anonimo ha detto...

Preso da compassione, consultai il libro di Migliorini...e mi venne un dubbio: infiammazione al muscolo o al tendine popliteo?
Migliorini dice che illo muscolo impedisce al femore di scivolare sul piatto tibiale in discesa.
Una delle contromisure: non fare collinare per un po'......chi glielo dice a Franchino? \\

Claudio72 ha detto...

Cavolo, di questo muscolo ignoravo completamente l'esistenza. Comunque anch'io ho fatto una bella cura di tecar (http://claudio72.blogspot.com/2008/02/tecarterapia-o-diatermia.html) per una contrattura e devo dire che ha accelerato moltissimo il periodo di guarigione. In bocca al lupo!

Anonimo ha detto...

franchino, è colpa delle gare in discesa! luciano er califfo.

franchino ha detto...

@ Anonimo: stamattina non ti ho visto! Come mai? Stai facendo gli allenamenti segreti per la TuttaDritta neh?! ;-) A proposito, quest'anno l'obolo è di 15€... Comunque, qual'è il libro di Migliorini? Quello sul triathlon?
Il bello sai qual'è? Che sarà un mese che non faccio collinare impegnativo, e la discesa della Marcialonga era quasi impercettibile. "illo" muscolo se non fà il bravo lo sfratto.

@ Claudio: sì la Tecar è molto valida per certi infortuni.

@ er califfo: mannaggia... sabato c'è la Cuneo- Michelin... 12 km in falsopiano a scendere.

Cristian ha detto...

Ti scrivo quanto ci hanno detto le voci di corridoio e che abbiamo pubblicato sul sito della Rigoletto Ciao e in bocca al lupo per "illo":

Riceviamo notizia e pubblichiamo quanto segue in modo ASSOLUTAMENTE UFFICIOSO:
La Maratonina di Mantova probabilmente si svolgerà REGOLARMENTE domenica 12 ottobre NON A MANTOVA MA A CERESE DI VIRGILIO sul percorso della Gara Quattro Ville (gara svoltasi il 7 settembre). Per qualsiasi ufficializzazione attendiamo un comunicato dagli organizzatori.

Anonimo ha detto...

Stamattina non mi hai visto per una serie di motivi. Il primo e' che non sentivo tutta questa attrazione per la gara. Il secondo e' che a quell'ora faccio la spesa. Il terzo e' che faccio solo una o due gare aziendali per "pagarmi" la visita medica. Da qui in poi sarebbero solo polemiche quindi mi fermo coi motivi... 15 euri? Infami.!!! a noi che paghiamo ...a parecchi l'hanno sempre regalata. spero solo che l'organizzazione specie all'arrivo migliori e non facciano passare tutti i concorrenti per una porticina piccola piccola facendoli morire di freddo.
Io mi riferivo al libro "la corsa- infortuni e riabilitazione"
e poi lo dici te che la discesa era impercettibile: "illo" ha percepito eccome!!! \\

franchino ha detto...

@ Cristian: l'ho letto anche su Podisti.Net; certo che però dovrebbero sbrigarsi a dare una conferma. Eventualmente il percorso di Cerese com'è? Bello?
Per adesso grazie!

@ Anonimo: Sinceramente neanche io ero attrattissimo della gara soprattutto in questi giorni che non sono in forma, però sai, te lo chiedono...

Ormai la TuttaDritta è un business, io ormai mi sono fatto le mie idee su come e chi organizza le stracittadine a Torino...

PS: "illo" sensibilissimo è...!

Daniele ha detto...

In bocca al lupo!

Ma per caso martedì eri a correre al Valentino? Mi sembra di aver incrociato una faccia nota... ma non ricordavo chi poteva essere e ora mi sembri tu...

franchino ha detto...

Ciao Daniele, Martedì sera in effetti ero al Valentino. Ma che ci facevi a Torino?

Daniele ha detto...

Avevo un meeting lì l'intera settimana... Peccato, potevamo scambiare due parole.

Anonimo ha detto...

franchino, un mio compagno di allenamenti di 25 anni fa si trasferì a torino e persi le tracce. è uno da 3'35 sui 10 e 3'45 sulla mezza, 44enne, romano, si chiama antonio sciarrillo. mica lo conosci? luciano er califfo.

franchino ha detto...

@ Daniele: a saperlo! Peccato davvero, martedì ero al Valentino dalle 17 alle 18e15 circa, per un pò ho corso in compagnia di un'altro ragazzo. Non mi ricordo se avevo la magliettina celeste o il completino bluscuro/arancione. Se corrisponde tutto ero io!

@ Luciano er Califfo: no mi spiace, non lo conosco. Facendo una veloce ricerca su Google non lo vedo neanche presente in qualche classifica Fidal. Sai mica che lavoro facesse? C'è un'autoscuola a Torino con quel nome. Ciao!

Anonimo ha detto...

grazie dell'attenzione, franchino. dovrebbe essere impiegato del min.interno. luciano er califfo.

marco ha detto...

hai risolto??...

non hai + bisogno del tuo fisioterapista di fiducia in esilio????

fammi sapere!

;-)

franchino ha detto...

Mitico Marchino! Si ho risolto abbastanza velocemente grazie a Paolo.Purtroppo adesso sembra si sia ripresentato il problema rotuleo dell'anno scorso.