martedì 23 agosto 2011

ALLENAMENTI SETTIMANE 8-14/8 & 15-21/8

Le due settimana a cavallo del ferragosto le ho corse un pò a braccio, nonostante non sia ancora andato in ferie il periodo e il caldo fanno sì che la voglia si riduca leggermente. Inoltre le belle giornate fanno risaltare l'arco alpino che abbraccia il Piemonte e insieme allo sguardo anche il pensiero è andato lassù, e in qualche occasione ci ho portato anche le gambe sostituendo l'uscita di corsa.

Nell'ultima settimana ho anche gareggiato, due volte.
La prima a Forno Canavese, frazione Macchia, gara serale a circuito con un percorso impegnativo per tre lunghe salite da affrontare, non impossibili ma neanche poi così immediate. Chiudo quarto dietro a Young, Bianco e Cerva.
Venerdì sera invece ho corso a Vauda Canavese, la mia prima gara ufficiale da tesserato Uisp. Due giri per poco più di otto chilometri. Sensazioni non eccezionali per la gara di Forno ancora nelle gambe e la pedalata in mtb di due giorni prima; il forte caldo poi non ci ha di certo aiutati. Partenza controllata per il primo chilometro poi Alessio Picco inizia ad allontanarsi seguito da Luca Cerva. Io rimango a distanza, all'inizio del secondo giro Luca perde terreno nei confronti di Picco e riesco ad avvinarmi riducendo lo svantaggio a poche decine di metri. All'ingresso del paese a neanche un chilometro dall'arrivo due solerti responsabili sul percorso non indicano a Luca la direzione giusta e imbocca la strada che andrebbe all'arrivo ma dal lato errato. Io sto per seguirlo e proprio nel mentre sto per prendere la strada sbagliata mi avvisano che dobbiamo andare dritto, seguendo il percorso già fatto nel primo giro. Richiamo Luca, io non perdo quasi niente ma lui deve ritornare indietro e lo aspetto per rifarlo passare davanti, dal resto di sicuro non sarei mai riuscito a riprenderlo. Arriviamo insieme, lui di una spanna abbondante davanti a me ma il chip incomprensibilmente registra prima il mio passaggio a pari tempo di Luca. Risulto quindi secondo ma in realtà la classifica non è corretta.

Lunedì 8/8: corsa lunga collinare (83' a 4'17''/km).
Martedì 9/8: riposo.
Mercoledì 10/8: corsa lenta rigenerante (36' a 4'26''/km) + 5X tecnici.
Giovedì 11/8: 24' riscaldamento + ripetute 6X 1000 mt (3'13''-3'05''-3'09''-3'05''-3'11''-3'05'') rec. 400 mt. in 1'45''.
Venerdì 12/8: corsa lenta (43' a 4'15''/km) + 5X tecnici; nel pomeriggio escursione rifugio Balma> Laghi della Brignola 11,6 km 740 mt. D+.
Sabato 13/8: 23' riscaldamento + variazioni 1' rec. 1' totale 8,4 km a 3'37''/km.
Domenica 14/8: escursione Rastello> rifugio Mondovì 13,5 km 750 mt. D+.

Km settimanali: 67,4.

Lunedì 15/8: corsa lenta (43' a 4'14''/km) + 5X tecnici.
Martedì 16/8: gara a Forno Canavese, 7,9 km in 28'34''.
Mercoledì 17/8: escursione in mtb, Sauze d'Oulx> Monte Genevris 35 km 1200 mt. D+.
Giovedì 18/8: corsa lenta rigenerante (33' a 4'24''/km) + 5X tecnici.
Venerdì 19/8: gara a Vauda Canavese, 8,1 km in 27'46''.
Sabato 20/8: corsa lenta (43' a 4'19''/km) + 5X tecnici.
Domenica 21/8: corsa lenta (62' a 4'14''/km) + 5X tecnici..

Km settimanali: 67.

11 commenti:

Albe che corre ha detto...

bravo..

Emiliano ha detto...

Mi piace leggere le tue settimane " runneristiche",mi danno sensazioni positive e voglia di allenarmi.
Ciao.

theyogi ha detto...

temperature così ostili fanno la selezione, e nemmeno ti aiuta il paesaggio, mi sa...

Hal78 ha detto...

aspettiamo il photofinish. Il chip era sulle scarpe o sul pettorale? No, perchè il filo di lana è ad altezza petto.. :-))

arirun ha detto...

grande franco ho fatto le tue stesse scelte almeno per le escursioni...sui piazzamento invece non faccio classifica da un po

Hal78 ha detto...

Mi spiego meglio. Nella foto maglia bianca vince di mezzo metro. Mettiamo che entrambi gli atleti abbiano il chip sulla scarpa dx: maglia verde vince.
Utilità di tutto sto discorso: nulla. Scusa. Ciao.

franchino ha detto...

@ Albe: grazie!

@ Emiliano: ti ringrazio e mi fa piacere!

@ Yogi: esatto, appena riesco scappo in provincia granda ;-)

@ Hal: il campionato canavesano utilizza un chip tipo cartellino plastificato da agganciare al pantaloncino (come se fosse un badge). Vanno a radiofrequenza mi sa ed ha agganciato prima il mio, inoltre hanno un numero identificativo di pettorale che viene preso manualmente dal giudice all'arrivo, quindi avrebbero dovuto classificare prima Luca e poi me.

@ Arirun: io sto gareggiando solo per non allenarmi da solo al caldo, senza aspettative di sorta se non anche la venialità di vincere qualche €... :-D Son altre le gare importanti! Buone scarpinate!

fathersnake ha detto...

Pensa che quell'inetto stava facendo sbagliare strada anche a me ed altri podisti con me. A questo punto,visto che fra me e te era avvenuto il passaggio di almeno 100 podisti o lo faceva apposta o era incapace di intendere e di volere.

franchino ha detto...

Pensa te... :-(

jerome ha detto...

complimenti per la tua mente sportiva e non competitiva oltre tutto!!!
Jérome

Pimpe ha detto...

sei un campione ed un signore ;-) ciao caro