martedì 30 agosto 2011

ALLENAMENTI SETTIMANE 22-29/8

La morsa del caldo non ha mollato la presa neanche questa settimana e insieme a quattro sveglie anticipate più del solito per lavoro ho veramente faticato ad uscire a correre.
Lunedì ho doppiato con della corsa facile al mattino e degli sprint in salita in serata. Martedì corsa lenta mentre mercoledì ho avuto il piacere di correre col mio compagno di squadra Salvatore Calderone che mi ha consigliato, alla base della sua esperienza, di velocizzare il ritmo della corsa lunga. Credo che seguirò il consiglio e vediamo cosa ne uscirà nel futuro. Giovedì dei trecento metri corsi abbastanza bene a cavallo tra i 48'' e i 49''. Venerdì facile a Mondovì e sabato una bella escursione con Costanza in alta Valle Pesio ai piedi del Marguareis.
Domenica infine ho gareggiato a Dogliani in una prima edizione di una manifestazione che si è svolta negli anni precedenti a carattere non competitivo/passeggiata; beh era meglio se rimaneva tale... Il percorso si snodava tra le strade delle vigne e le vigne stesse, abbiamo corso in mezzo ai filari e nei campi immediatamente contigui. Le segnalazioni sul percorso non erano state poste con adeguata correttezza e ciò ha creato non pochi problemi agli atleti impegnati, a tal punto che all'arrivo molti sono giunti dalla direzione errata. Io sono riuscito a correre i primi chilometri in testa insieme a Luca Molineri, poi lui si è avvantaggiato di una decina di metri che sono riuscito a mantenere costanti per buona parte della gara. Nelle ultime battute a un suo ulteriore allontanamento mi sono ritrovato spaesato in diverse occasioni sulla direzione da prendere: era un continuo cercare tra le balisse dei nastri biancorossi, seguire la polvere della moto da cross apripista e cercare la testa tra i filari di Luca che fortuna è bello alto!
Concludo in seconda posizione questa anomala gara, bellissimi i posti ma logistica da rivedere.

Lunedì 22/8: mattino: corsa lenta (42' a 4'25''/km); pomeriggio: 25' risc. + sprint in salita 12X 200 mt (38>39'') rec. 70'' + rec. 3' + 3000 mt in 10'12''.
Martedì 23/8: corsa lenta (58' a 4'21''/km) + 5X tecnici.
Mercoledì 24/8: corsa lenta svelta (48' a 4'10''/km).
Giovedì 25/8: 25' risc. + ripetute 10X 300 mt (48>99'') rec. 70'' al passo.
Venerdì 26/8: corsa lenta svelta (60' a 4'09''/km).
Sabato 27/8: escursione in alta Valle Pesio> rifugio Garelli, 16,9 km 1100 mt. D+
Domenica 28/8: gara a Dogliani, 8,1 km in 31'57''.

Km settimanali: 88.

Album completo Qui.

11 commenti:

Patty ha detto...

approvo escursione ;-)))
altre foto?
Ciao

franchino ha detto...

Altre foto su https://picasaweb.google.com/109916282500123938713/VallePesioRifugioGarelli

fathersnake ha detto...

Dogliani:
magari, in realtà, si trattava di una gara di orienteering sotto mentite spoglie.
Vedi quanti problemi a correre tra i primi? Spesso vorrei farlo anche io; mi trattiene solo la paura di sbagliare strada. :-)

franchino ha detto...

Potrebbe essere Father! Però non ci hanno dato nè cartine nè bussole... Forse era un nuovo orienteering ad nasum?!

Kikko ha detto...

Bellissime le foto dell'escursione...diciamo che sei riuscito a colmare la nostalgia delle Dolomiti!
ciao mitico!

Pimpe ha detto...

DOGLIANI ? ok le viti i filari... ma non dirmi che non hai vinto qualche bottiglia ......... !!! ;-)))

franchino ha detto...

@ Kikko: eh dai... diaciamo così. Ma le dolomiti fassiane son tutt'altra cosa!

@ Pimpe: e secondo te vado a Dogliani a lucidar le foglie alle viti?! Cìinq bute ed dusett...

Vincenzo DI GENNARO ha detto...

In effetti ho sempre pensato che la tua corsa lenta, fosse corsa molto più lenta di quello che doveva essere.
Possiamo dire che la corsa lenta dovrebbe essere fatta circa 40/50 secondi + lenta del ritmo gara, che se non sbaglio sulla mezza tu vali 3'20"-25"/k circa, però c'è anche la considerazione che, se uno vale 4'/k e corre a 4'40" la lenta, abbiamo una differenza da 15km/h a poco sotto i 13km/h, mentre nel tuo caso si andrebbe dai 18 km/h ad intorno al 15 km/h. Quindi la differenza in termini di velocità è decisamente maggiore.
Agli espertissimi le varie considerazioni.

franchino ha detto...

Vincenzo la corsa lenta la puoi velocizzare quando senti che organicamente recuperi i lavori fondamentali ovvero quelli di qualità. Io ci provo, anche se potrò trovare lungo nei primi periodi.

jerome ha detto...

bravo Franchino... Se ascolti Calderone finisce per correre la maratona in 2h20' ;-) Lo spero per te :-)))

Ci vediamo domani al peperone!

Jérome

franchino ha detto...

Magari! Vorrebbe dire correre la mezza in 69' ;-) a domani porta l'ombrello :-(