domenica 27 aprile 2008

SETTIMANA INTENSA E POSITIVA

La settimana appena trascorsa è stata abbastanza intensa e positiva.
Innanzittutto sono finalmente certo che il problema al ginocchio è stato risolto; rimane il dubbio da cosa sia stato portato ma va bene così, sono contento che sia guarito e non voglio farmi troppe paranoie. Inoltre ho scoperto il potere curativo dell'argilla verde: miscelata con olio di Arnica e acqua si è dimostrata un ottimo antinfiammatorio naturale; chi volesse approfondire l'argomento con una veloce ricerca su Google può trovare molte utili informazioni su questa cura alternativa e soprattutto naturale. La consiglio.
Torniamo agli allenamenti, lunedì dopo la gara-allenamento di Domenica scorsa a Stupinigi ho corso 50' facili. Martedì avevano in programma con Enzo e Andres il lungo collinare ma poi si è deciso per la salita dura e pura che dalla passarella Maratona sul Po porta all'ingresso del Parco della Rimembranza sulla collina torinese. A me piace correre in salita nonostante non sia uno "stambecco" nato, ma questa salita più di una volta mi fa balenare nel cervello "chi me lo fa fare boia fauss...."; la particolarità di questa salita è che parte subito molto ripida e già ti fa capire a cosa vai incontro, poi la pendenza decresce un attimo per poi accentuarsi sensibilmente fino al punto di arrivo. Praticamente non si riesce ma a prendere fiato. Ottima la prova di Enzo e Andres che coprono i 4,3 km in 21'20'', io mi accontento di un 23'17'', soddisfatissimo perchè
nè in salita e soprattutto nemmeno nella ripida discesa sento fastidio al ginocchio.

Mercoledì si recupera con 15 km facili e Giovedì faccio, sempre in compagnia di Enzo e Andres, delle variazioni 1' + 1': fatico un pò ma le gambe girano abbastanza bene. Venerdì decido di partecipare ad una gara che si svolge a Torino in Piazza d'Armi, 6 km perfetti per provare a fareun corto veloce. In zona ritrovo incontro Spaghetto, con cui mi riscaldo e Andrea. Parto cercando di mantenere un ritmo regolare e brillante, copriamo per due volte il perimentro del parco e concludo i 6,5 km reali del percorso ad una media finale di 3'39''/km. Molto buona la prestazione di Spaghetto che spinto da insana euforia per la presenza dei genitori corre per quasi metà gara nel gruppetto dei primi e anche di Andrea che mantiene un'ottima media finendo con una bella progressione.

Subito dopo la gara parto per Mondovì dove ieri mattina ho corso facile e in leggera progressione per 35' sul mio circuito estivo collinare. Le gambe girano bene. Stamattina sveglia all'alba e da Mondovì parto per None dove si sarebbe disputata il 25° Memorial Ferraris, credo una della gare più longeve nel panorama torinese. Da anni non tornavo a None, qui da Allievo riuscii pure a vincere un anno. Altri tempi! Anche a None incontro Spaghetto con Paolino e Paolo G. con i quali mi riscaldo. Poco prima della partenza mi vedo con Andrea e con lui mi porto sulla linea di partenza. Oggi la distanza gara è di 11,6 km, un pò lunghetta attualmente per me ma voglio provare a farla sempre con l'intenzione di prenderla più come un allenamento di corsa media che come una gara. Parto tranquillo, penso tra me che se riesco a mantenere una media finale di 3'50'' va più che bene. Dopo il primo chilometro tranquillo sento però le gambe che scalpitano, corro facile e provo ad incrementare l'andatura.Sono nella scia di Spaghetto e intorno al 4 km lo aggancio, corriamo insieme aiutandoci a vicenda sul passo dei 3'40''/km. Recuperiamo qualche posizione e in compagnia di un'altro paio di atleti ci dirigiamo verso l'arrivo. Io mantengo il mio passo mentre Spaghetto allunga nel finale. Concludo ad una media di 3'42''/km e considerando tutto mi ritengo soddisfatto.
Certo c'è molto da lavorare, soprattutto sui ritmi, ma sinceramente dopo due mesi di stop credevo di ritrovarmi in una situazione pegggiore; segno ciò che la preparazione invernale effettuata è stata azzeccata.


14 commenti:

Paolino ha detto...

Grande Franchino,stai tornando nuovamente competitivo!!

Andrea ha detto...

Grandissimo, Franco. Alle gare estive serali... grande bagarre!!!

SPAGHETTO... ha detto...

MENKIA FRANCHINO!!!!!!!MI AVEVI AVVERTITO CHE ERO NEL TUO MIRINO....DEVO INIZIARE A PREOCCUPARMI???????......
:-)
FAMMI SOLO SAPERE..COSì QUANDO PASSI MI SPOSTO E NON MI ASFALTI!!!!!!!.....
SE IN COSì POCO TEMPO SEI GIA TORNATO A CORRERE A 3.40 LA STRADA è TUTTA IN DISCESA!!!!
....CIAUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU
...

franchino ha detto...

Grazie ragazzi!
Fabio non ti preoccupare che la tua gamba gira più sciolta della mia...

Andrea ha detto...

http://picasaweb.google.com/
ilprocuratore/
MemorialStefanoFerraris2008

Furio ha detto...

Franchino, la cosa migliore che poteva succederti è che recuperavi bene l'infortunio; ora è solo questione di tempo...complimenti, continua così ;)

franchino ha detto...

Grazie Andrea! E grazie anche a Furio, adesso tocca di nuovo faticare per tornare sotto... e va beh è il nostro destino! Ciao!

uscuru ha detto...

allora anke da parte mia buona guarigione
ma di solito arrivo sempre tardi
3,40 promette si ke promette
GRANDE FRANKI

uscuru ha detto...

AH!
TI HO AGGIUNO TRA I PREFERITI
OLA!

Master Runners ha detto...

E' bello leggere il tuo racconto, dopo tutte queste foto fatte è ora che torni a fare da soggetto!
Non c'è cosa più bella che tornare a correre dopo un infortunio!
Vai Franco, il peggio è passato!

franchino ha detto...

Grazie Uscuru e anche Master!

Monica ha detto...

sono davvero tanto contenta che tu sia ritornato a correre e per una lenta come me i tuoi tempi mi sembrano mostruosi.
quando vivevo a torino abitavo vicino a piazza d'armi. ancora non mi era presa la pazzia per la corsa. allora uscivo per mezz'ora una volta ogni tanto e andavo proprio li. era il 2004 e piazza d'armi era bucata ovunque. si faceva bella per i giochi. chissa' come e' ora! cmq correvo fuori, attorno al perimetro. mi hai fatto riaffiorare bei ricordi. scusa se mi sono dilungata....
continua cosi!!!

franchino ha detto...

Ma figurati Monica, e grazie! Se ricapiti a Torino andiamo a farci una corsetta in Piazza D'Armi così vedi com'è migliorata, smog dell'ora di punta a parte! Ciao mitica!

SCG (Alberto) ha detto...

Anch'io corro spesso a p.zza d'armi... cercherò di individuarti! Aggiungo ill tuo blog tra i miei feeds! Buon allenamento! Ciao!