lunedì 9 marzo 2009

LAGO MAGGIORE HALF MARATHON 2009

Scrivo queste righe ancora immerso nelle emozioni degli eventi di ieri.
Partiamo dall'inizio e torniamo indietro di un anno, 9 Marzo 2008. Si correva la prima edizione della Lago Maggiore Half Marathon e io, infortunato, ero presente da spettatore. Tempo inclemente e qualche disguido dovuto all'inesperienza avevano creato malumori, giustificati, tra molti runner. Tra me però pensavo che in ogni caso questa gara l'avrei dovuta correre appena possibile: conosco bene il posto avendo vissuto dall'altra sponda del lago per 9 anni e essendomi allenato su queste strade sotto la guida del mio allenatore molte volte.

Torniamo agli ultimi giorni appena trascorsi, il tam tam sui blog fa sì che questa gara sia stata scelta da diversi bloggher e quindi, sotto la magistrale organizzazione del Pimpe e di Furio, si organizza un bel incontro pre-gara che sarebbe continuato dopo la stessa a tavola presso un agriturismo del posto.
Domenica mattina di buona ora parto da Torino e raggiungo Stresa, per ritirare il pettorale. Mi dirigo quindi a Verbania dove lascio la macchina e attendo che Furio venga a prendermi; molto gentilmente evita di farmi prendere il battello per tornare a Stresa da dove ci sarà la partenza della corsa. Una stretta di mano e due chiacchiere durante il tragitto, sembra che ci conosciamo da anni e invece e la prima volta che ci vediamo.

Arrivati a Stresa ci dirigiamo verso il punto di ritrovo per tutti i bloggher, alla spicciolata arriva Andrea, infortunato che però seguirà la gara in bici, e poi Pimpe CSI Version, Diego, Igor, Lucky,.. Il tempo tra una foto e l'altra vola e mi rimane giusto il necessario per il riscaldamento. Due allunghi e tutti nelle gabbie.
Presentazione di rito dei Top Runner e si parte, incredibilmente senza il classifico colpo di pistola ma con un sommesso "Via!" tipo corsa amatoriale, tanto che il gruppone è preso un pò alla sprovvista.
Il percorso di questa mezza maratona è in linea, da Stresa a Verbania costeggiando il lago. L'altimetria è praticamente nulla ma leggere ondulazioni, nel finale soprattutto, lo rendono non velocissimo.
Partiamo dunque, e il primo chilometro lo corro dietro alle prime donne, la Kalovics, la Peretti e la Ventrella. Il ritmo non è fortissimo e un gruppetto tra cui io, Igor e Giuseppe Perillo, un amico di Torino si porta avanti. Due ondulazioni più accentuate rallentano il ritmo ma le gambe fresche non accusano più di tanto. Al 5° transitiamo in 17'37'', sto bene ma la gamba non sembra per adesso quella di Ferrara di tre settimane fa, sto coperto e sfrutto il lavoro di Giuseppe e Igor, che impassibile corre molto bene ed efficacemente. Lasciamo momentaneamente il lago e il tracciato ci porta all'interno, nel Tecnoparco di Verbania. Inizio a stare bene e aiuto coi cambi i miei compagni di gruppo, il ritmo si velocizza e con un parziale di 17'24'' transitiamo al 10° in 35'02''. Sto bene, la gamba gira ma non mi illudo, gli ultimi 4 km potrebbero presentare il conto se non si arriva con un minimo di freschezza residua. Ogni tanto mi affianca Andrea in bici che fa la spola tra i bloggher in gara e mi incita, sono piccole ma preziose dosi di energia mentale, grazie Andrea! Poco dopo il tappeto per la rilevazione dei passaggi Giuseppe mi dice che accusa delle forti fitte al fegato, gli dico di provare a stare a ruota ma poco alla volta si allontana. Il gruppetto si è allungato e sono davanti a fare l'andatura con l'orecchio però sento che anche Igor si sta leggermente staccando. All'uscita del Tecnoparco ritorniamo sulla strada statale, perfettamente chiusa al traffico e presidiata a ogni incrocio o inserzione, e ci dirigiamo verso Verbania. Raggiungo un atleta che appena mi vede si impettisce e aumenta l'andatura, sfrutto per qualche centinaio di metri il suo lavoro poi gli do il cambio ma non è tanto convinto di stare dietro. Mi ripassa e io di nuovo, questa volta definitivamente. Raggiungo così il cartellone del 15° concluso con un parziale di 17'29''. Da qui inizia la gara. Sono solo e in un falsopiano a salire che in poco meno di 2 chilomentri mi porterà in centro a Verbania Pallanza. Riesco a mantenere bene il ritmo e proprio arrivato a Pallanza, tra un bel tifo caloroso riesco a sorpassare un altro atleta. Un rettilineo, una curva a destra e finalmente un leggera discesa che mi lancia verso il lago sulla pista ciclabile. Il distacco dall'atleta che mi precede diminuisce a vista d'occhio, lo riconosco dall'andatura, è Emanule Neve un buon atleta della Co-ver; negli ultimi due chilometri mi gioco il tutto per tutto sul doppio saliscendi della ciclabile, lo raggiungo e mi lancio verso l'arrivo facendo una bella volata da solo. Ultimo step 15-20° km in 17'22'' e ultimo 1,097 km in 3'26''. Negative Split di quasi 30''.
Concludo con un buon 1:13'20'' (real time), personale di sempre e in ventesima posizione.
Ma la giornata non è finita, e adesso comincia il bello. Doccia veloce nelle vicinanze ben servite dalle navette e poi ritorno in zona arrivo dove con Furio, Stoppre ci organizziamo per andare a pranzo.
Ho anche il piacere di conoscere, seppur per pochi istanti, Sarah.
Appena viene riaperta la strada mi reco con Furio presso l'agriturismo che il buon Pimpe ha scelto per il pranzo. Saremo quasi una cinquantina tra bloggher e parenti o compagni di squadra. E così con calma ci si conosce meglio un pò tutti e tra una portata e l'altra si conclude questa stupenda giornata di sano sport e amicizia. Grazie a tutti ragazzi!

Concludendo, un giudizio positivo per l'organizzazione della gara. Tutto ciò che riguarda la logistica (camion trasporto borse, le borse stesse che l'anno scorso erano piccole, navette docce,...) mi pare abbia funzionato molto bene. La giornata poi era stupenda, un bel sole e una temperatura tiepida. Gara consigliata.

45 commenti:

Alvin ha detto...

Commento per primo, che onore!!!
Complimenti, prima per il tempo...roba da bici per me, che per il racconto, di una lucidità straordinaria, sintomo che te la sei fatta tutta snza troppo affanno!
BRAVISSIMO!

Furio nelle foto all'agriturismo aveva il forrunner per dettare i tempi dei ripassi???

Bravi, bel gruppetto, ottima festa!

Filippo ha detto...

In un solo post, c'è il senso di tutto ciò che facciamo, ognuno nelle sue possibilità, complimenti per il tuo bel pb.

Ribichesu Davide ha detto...

Caspita che bel tempo e che bel post!!!! scritto anche in maniera sciolta..così come hai fatto la gara. Belle foto! ciao

Cristina ha detto...

...leggendo qua e là alla fine mi sembra di capire che al pranzo di ieri tutti avevano da festeggiare..tu però dovevi pagare da bere a tutti!!
BRAVO!

Lucky73 ha detto...

Concentrazione e determinazione già si leggevano sul tuo volto al Blogpoint.

Nella foto di Capasso ti si legge il tempo, il PB ....

Quello che sto cercando di imparando da voi top runner è la concentrazione che a certi ritmi (con i debiti paragoni) è fondamentale per la prestazione.

Che dire? grandissima gara, grandissimo piazzamento, ma un vero piacere conoscerti !

Presto metterò delle foto, purtroppo al 17esimo eri coperto, ma all'arrivo mio padre ti ha preso bene!

Sentendo in giro ci sono stati parecchi dolori al fegato e dolori intercostali ...sarà stato anche il cambio di stagione e il caldo?

Mauro ha detto...

Ciao Franchino
Grande tempo, complimenti davvero.

uscuru ha detto...

ke tempone franki'!!!
la TRANSIBERIANAAAA!!
anke il racconto scorre veloce.
compliments!!!

Diego ha detto...

GRANDE FRANK !!!

Anonimo ha detto...

bravo Frank...pox ritenermi fiero di te ;-)
come ti ho detto per sms sai cosa penso!!!ciauuuuu..spagoooo

p.s-io l'ho fatta l'anno scorso e metre rileggevo il tuo racconto mi sembrava di esserci ripassato!!soprattutto nel finale!!!belle emozioni anche per me...
Se sapevo dell'agriturismoe del quartino di vino ti avrei accompagnato

Simone e Anita ha detto...

Passa il tempo e(sfogliando)queste belle pagine di blogrunner ci accorgiamo che siamo proprio tra gente con le ali ai piedi...complimenti davvero
Simone e Anita

kaiale ha detto...

bravissimo Franchino.....
una certezza...
spero di riuscire a fare un giorno certi tempi...
chissàà...
sarà davvero dura...però ci spero e chissà....

sei forte amico

Furio ha detto...

Hai fatto proprio una bella gara!!
Che giornata e quanti incontri :-)

@Alvin
Nessun dettame di tempi, onestamente dopo le gare io la testa l'ho talmente cotta che potrei mettermi un paio di mutande in testa pensando siano un cappello..

Dante ha detto...

Mò che razza di bestiaccia .....sei un grande veramente complimenti...bravo anche per il post piacevole ....non scusabile la mancanza del colpo al via quelli un pò arretrati non avranno sentito nulla.

kikourou-jerome_I ha detto...

complimenti Franco, ho guardato il resultato su internet e ho visto questo tempo ottimo. Se ti alleni un puo potrai correre sotto il 1h10! Complimenti e la maratona sotto le 2h30 e quasi a portata di "piedi"

Jérome

Pimpe ha detto...

ieri sera han sentito un botto zona partenza.. vuoi vedere che era il colpo di pistola del via..?
mandiamo i Ris ?
:-))
ciao grande !
alla prossima
PIMPE

uscuru ha detto...

@jerome
io gli ho dato al debutto un bel 2h38
e lui mi paghera' una cena!! ih ih ih !!

... E io corro! ha detto...

Son tutti talmente melensi che mi viene da rimproverarti!:D

Stai viggiando a ritmi d'ecellenza,dopo l'infortunio dello scorso anno tu sei la dimostrazione vivente della tenacia! Bravo!

Igor ha detto...

Ciao Franchino, hai fatto una gara con la G maiuscola, come un vero campione. Sempre regolare e poi un cambio di ritmo dopo i 10km che hai mantenuto. Hai corso con intelligenza e complimenti per il tup PB! Spero davvero che ci si possa vedere alla Media Blenio, che ne dici se propongo un blogpoint anche li?

Ale_1957 ha detto...

Buon ultimo, dopo tanti CAMPIONI, arrivo anch'io a farti i miei complimenti: grandissima prestazione e ottimo racconto. Ho ancora grande rammarico per non esserci visti e non avervi potuto salutare dal vivo. E' stata una bella gara, da consigliare a tutti.

Bellabigo ha detto...

Sei davvero troppo forte! Bravo Franchino... troppo forte (a tavola :D)

Fatdaddy ha detto...

Complimenti per lo straordinario tempo e per il bellissimo racconto, sembrava di essere lì con voi!
Deve essere stata davvero una grande gara ed una bella festa: ecco, all'agriturismo io avrei potuto piazzarmi tra i "top-eater-drinker"! :D

GIAN CARLO ha detto...

Alvin dice: tempo da bici...fortuna che in bici in questo periodo sto andando spesso altrimenti sarebbe fatica seguirti anche su 2 ruote.
Del pranzo e dello stare insieme condividendo la nostra passione... c'è poco da dire se non : Viva la corsa e viva i Blogtrotter

Andreadicorsa ha detto...

Bravissimo Franchino, una gran gara un gran tempo.
Grande

teomat ha detto...

Mi inchino alla tua potenza Franchino!

Complimenti davvero!

Paolino73 ha detto...

Grande Frank,stai andando a cannone.
E bravi tutti x la splendida giornata che avete trascorso assieme.

Daniele ha detto...

Complimenti al Fulmine!!! :-)

Micio1970 ha detto...

Sei stato veramente grande! bello e molto "vivo" anche il racconto. A Vigevano per abbattere il muro del 1h 13min ed entrare nei primi 5 e 10 della gara? Lo spero ;-)

albertozan ha detto...

Commento numero 28! Frank sei stato monumentale!!! Bellissima PB....bellissimi il racconto e bellissime le foto! Complimentissimi!!!

Mathias ha detto...

"un fulmine a ciel sereno sul lago maggiore è stato avvistato domenica. Si indaga ancora sul mistero.. io ho qualche sospetto.. grande franco

alberto69 ha detto...

Bravissimo!!! Grandioso!!!
Sempre più forte!!!

Filippo Lo Piccolo ha detto...

Complimenti!
Un PB è per sempre, come i diamanti :-)
Ci sono poche occasioni per riuscire ad abbassare il limite in una mezza e riuscire a farcela non è mai scontato.
Gara pulitissima corsa coscienziosamente a ritmo costante con aumento nel finale, meglio di così?
Inoltre interessanti le sensazioni iniziali non proprio buone: vuol dire che un certo tipo lavoro svolto è stato assimilato bene e ora puoi correre ad un ritmo più forte.

Rocha ha detto...

Uno degli aspetti positivi del running sono le amicizie che ci consente di fare, varrebbe la pena di correre solo per questo. Complimenti per l'ennesima eccellente prestazione !

franchino ha detto...

Grazie a tutti ragazzi!

@ Alvin: grazie di tutto, Furio a tavola è un'idrovora, era seduto vicino a me e tempo che mi girassi un secondo aveva finito il suo "piattino" di antipasti.

@ Filippo: grazie mille Filippo.

@ Davide: grazie, scrivere non è il mio forte ma sono contento di essere riuscito a farlo bene.

@ Cristina: Sssssh che me la sono scampata, se no mi partiva uno stipendio che eravamo più di 50... ;-)

@ Lucky: a dire il vero domenica ero abbastanza spensierato, ho iniziato a pensare alla gara durante il riscaldamento. In gara poi ovviamente concentrazione massima.
Per il tuo problema come ti ho detto commentando il tuo post secondo me non è il fegato ma un dolore intercostale. Nulla di grave, forse corri un pò contratto.
Aspetto la foto allora!

@ Mauro: grazie!

@ Uscuru: grazie, ma cos'è sta storia della cena?! ;-)
Se sto sulle 2:38' te la offro e te la servo pure guarda. Notaio a verbale!

@ Diego: piacere di averti conosciuto Diego, ci vediamo a Blenio spero!

@ Spago: grazie, vedremo di riuscire ad arrivare dove prevedi te ma dubito fortemente. Piuttosto, il prossimo anno ti voglio alla partenza.

@ Simone e Anita: grazie mille!

@ Kaiale: quando ricominciai a correre nel 2005 corsi la prima mezza poco sotto l'1:20'; credevo che non sarei riuscito più a correre sui ritmi del 1997 e da quel giorno il mio sogno è stato quello di correre nuovamente una mezza sotto i 3'30''/km. Ci ho messo 3 anni ma ce l'ho fatta.

@ Furio: grazie, anche te hai corso bene e se non ti incartavi coi passaggi avresti raggiunto in pieno il tuo scopo. Ma l'appuntamento a questo punto è solo rimandato a Milano!

@ Dante: grazie, sì il BUUM di Uscuru memoria è mancato ma non credo che sia stato un problema per quelli dietro.

@ Jerome: io ti ringrazio veramente di cuore ma mi sopravvaluti troppo! Per adesso vediamo di concluderla la prima maratona, se scendo come ipotizzi te a Uscuru devo offrire una viaggio in crociera altro che cena!

@ Pimpe: mandiamo i RIS! Anzi no visto che ultimamente non è che c'azzeccano tanto... Meglio un Pimpe CSI!
Ciao mitico è stato un piacere, quando volete 90' e sono da voi!

@ Guido: tenacia sì ma al momento giusto testun! Grazie mille e riguardati.

@ Igor: è stato un vero piacere conoscerti e correre al tuo fianco. Alla Media Blenio dovrei esserci, dai che facciamo una altro bel Blogpoint!
PS i veri campioni sono altri, faccio quello che posso nel mio piccolo!

@ Ale: mannaggia mi spiace veramente guarda. C'era tanta gente in zona partenza poi all'arrivo sono andato subito alle docce. Ci sarà nuovamente occasione spero!

@ Bellabigo: mitico! Grazie e bravo per la tua maratona con finale thriller in retrorunning!

@ Fatdaddy: la gara merita molto e la festa dopo ancor di più, speriamo che ce ne siano altre anche coi bloggher che non hanno potuto esserci. A tavola comunque c'erano dei soggetti da competizione, Furio, Diego e altri...!

@ Giancarlo: ti ringrazio, hai proprio ragione, viva la corsa e tutti coloro che la interpretano con passione e gioia come noi.

@ Andrea: ciao Andrea, grazie mille di cuore!

@ Teomat: esagerato! Grazie!

@ Paolino: grazie!

@ Daniele: grazie mille anche a te!

@ Micio: grazie, ci vediamo a Vigevano.

@ Alberto: grazie mille!

@ Mathias: addirittura! Ma chi sara?!?! ;-) Grazie mille ciao!

@ Alberto: grazie!

@ Filippo: grazie. All'inizio non è che non stavo bene, ma le gambe non giravano rotonde come dopo. Comunque hai ragione, il PB è sempre un bel traguardo. Spero di migliorarmi ancora.

@ Rocha: grazie mille!

uscuru ha detto...

catz... hai superato anke il limite di risposte ai commentiiii!!!

Mauri1965 ha detto...

Complimenti Frank, sei un esempio, i tuoi risultati dimostrano che con la tenacia e l'allenamento, si può davvero raggiungere obiettivi importanti, naturalmente ci vuole anche un gran motore, che tu hai.

Alla prossima sperando di non mancare nuovamente il BlogPoint....

Francarun ha detto...

Io non ho parole....dico solo A TUTTO FOO come sempre, sei un fenomeno.
I miei complimenti sinceri Franco, !
Io codesti tempi li fo in motorino e pure truccato !
Bravissimo....che onore scrivere qui da te...sei un campione !

Sundance Kid ha detto...

bravo Franco! hai fatto una grande mezza! domenica vieni al Ruffini? Io mi sono iscritto. Più che altro per fare un lungo..
Matteo
p.s. per comodità scrivo con l'ID del mio blog..

Anonimo ha detto...

http://www.photo-sport.it/Photos.aspx?EventID=5&PhotoID=74

prox anno farò di tutto NON per esserci alla partenza.....ma per essere al tuo fianco.
spago

Anonimo ha detto...

se ti prendi il file ad alta definizione te lo stampo io dall'ufficio su carta fotografica a tutta pagina.....glio altri hanno prezzi esorbitanti.spago

kaiale ha detto...

eh Franchino......
io ci proverò.
certo combinare anche nuoto e bici non mi renderà il tutto facile,
però qualche miglioramento si avrà.

avantindré ha detto...

eh , ma pensa te....uno sta due giorni senza entrare e guarda un po' che succede..:-))

franchino ha detto...

@ Uscuru: hai visto?!

@ Mauri: ti ringrazio! Speriamo la prossima dai!

@ Franca: grazie mille ma esageri!

@ Sundance: ciao Matteo. Ti ringrazio, forse ci vediamo al Ruffini ma corro al massimo un lungo.

@ Spago: me lo auguro!

@ Kaiale: ci conto!

@ avantindre: hai visto?! E cosa mi dici che Matteo si logga con un nick che tu conosci bene e io credevo fossi tu ma firmato Matteo non capivo più nulla... ;-)

avantindrè ha detto...

Adesso lo denuncio alla Polizia Postale per furto di identità informatica....e se non basta ci coinvolgo pure un'altra Arma :-))

Andrea ha detto...

Complimenti davvero! Sei riuscito a realizzare il tuo miglior tempo nella mezza in un percorso, se non ho capito male, per nulla facile. Grande Frank!

franchino ha detto...

@ avantindrè: esagerato!

@ Andrea: grazie mille. Esatto il percorso era leggermente ondulato ma sinceramente non credo che se fosse stato piatto come a Ferrara il tempo sarebbe cambiato di molto.