domenica 13 gennaio 2008

ANCORA SUL FORERUNNER 405

Poco alla volta si vengono a conoscere le nuove funzionalità del nuovo nato in casa Garmin. Qui ho trovato un confronto tra le caratteristiche tecniche del Forerunner 305 e del 405.
Come si può vedere non è più presente la funzione Multisport; io sinceramente non l’ho mai usata ma credo sia molto utile a coloro che alternano la corsa alla bici, ad esempio i triatleti.
Sul 405 mancheranno anche gli avvisi sonori che ci avvisano ogni volta che si percorre una determinata distanza (comodo in quelle gare in cui non sono segnati i chilometri) e quelli che ci segnalano se stiamo correndo ad un’andatura più veloce (o più lenta) di quella impostata.
Peccato per la mancanza, ancora, di un altimetro barometrico e del termometro. I signori della garmin poi ci spiegano perché entrando in modalità diagnostica (tasto enter più tasto accensione) sul 305 la temperatura viene riportata…
Il collegamento wi-fi non mi tocca, preferisco scaricare i dati collegandomi col buon vecchio cavetto mentre ricarico l’unità. Non ho capito però se col 405 si potranno utilizzare entrambi i metodi.
Per ultima cosa, il display: il 305 può vantare una diagonale di 40 mm, il 405 un diametro di “soli” 27 mm. Indubbiamente ciò fa sì che il 405 sia più vestibile e meno ingombrante nell’ uso quotidiano, ma temo che, come si può vedere nel video che posto qui sotto, la lettura durante la corsa sarà meno immediata.
Alla luce di quanto sopra credo che mi terrò ancora ben stretto il mio 305; sarà meno carino ma risponde meglio alle mie esigenze.

8 commenti:

mario ha detto...

come già anticipato, sono in perfetta sintonia con il tuo giudizio.
Ciao Mario

Furio ha detto...

Mi accodo a Mario.... quella poi della temperatura in modalità diagnostica non la sapevo, ho provato sul mio 205 ed ho in casa 25°! Mannaggia avessi il riscaldamento autonomo lo abbasserei...
A parte le ciarlate.. ma la forma del 205/305 era ottimale, bastava togliere tutta la parte della scocca che contiene l'antenna per avere un display ampio e leggibile..ma il 405 l'anno fatto per andare a spasso?
Ottima l'autonomia, per il trekking ogni tanto sarebbe bello ad esempio, ma poi la mappa sarà troppo piccola...e poi il l'altimetro appunto non è barometrico e non c'è l'indicatore di temperatura...boh!
Lo vedremo in real un giorno...

franchino ha detto...

@ Furio: quando sei nella schermata della temperatura se premi nuovamente il tasto "mode" vai in quella dove puoi modificare il volume, o meglio, l'intensità del segnale acustico (bip). Le successive poi non so a cosa servano

igor ha detto...

io ho appena preso da 6 mesi il 205 e mi trovo molto bene, peccato solo per la forma estetica..

Mathias ha detto...

sottoscrivo in pieno la tua recensione franchino. W il 305

Andrea ha detto...

Uhmmm... non mi convince il nuovo arrivato...

Luca ha detto...

io ho il 405, premetto che non sono un professionista, corro purtroppo molto poco (da 20 a 40km scarsi a settimana), e mi sto allenando col nuovo dispotivo da un mese circa. e' abbastanza complesso, per gli allenamenti sono sempre stato per le cose piu' semplci, ma ho voluto provarlo per le funzioni di localizzazioni. il quadrante e' piccolo, perche' non ha la mappa di navigazione. la ghiera e' tatto sensibile, consentendo l'accesso ai menu delle 4 funzioni previste (training, gps, time/date e menu). la pressione dei 2 unici tasti presenti non accede alla funzione diagnostica ma blocca/sblocca la ghiera.

Fabio ha detto...

Qualcuno se come entrare nel menu diagnostico del 405 per visualizzare la temperatura? grazieee