mercoledì 2 gennaio 2008

TEMPO DI BILANCI...


L'anno che è appena terminato è stato per me particolare, in quanto dopo 9 anni vissuti per lavoro a Luino, in provincia di Varese sul Lago Maggiore, sono tornato a Torino.
Da fine Agosto quindi ho iniziato a lavorare a Chivasso e sono tornato a correre sul mio amato e a volte odiato Lungopo.
Ma torniamo indietro, all'inizio del 2007, così che possa riassumere velocemente quest'anno podistico, visto che il blog l'ho aperto a Settembre.
Gennaio: gareggio ad Asti ed a Cameri (NO), due cross, nel primo gareggio sul "lungo" di 10 km, nel secondo tento il "corto" di 4 km. Prestazioni discrete, le campestri non sono il mio forte. Siamo in piena preparazione invernale e mi sto allenando bene.
Febbraio: solo una gara, la Maratonina di Ferrara "CorriFerrara" il giorno 18. Gara che ho disputato per il secondo anno e a cui sono affezionato per l'ottima organizzazione. Tempo dicreto, 1h15'32''.
Marzo: garetta a Brebbia (VA), quasi completamente su sentieri tra i boschi. Non m'è piaciuta per nulla, inoltre ero anche leggermente raffredato.
Aprile: il primo del mese corro la Maratonina di Sangano (TO), concludo con un 1h17'29'', tempo deludente. A parziale scusa il percorso non certo veloce e il clima molto umido. Comunque sul diario d'allenamento leggo che da metà marzo le gambe non girano benissimo. E' un periodo no, passerà. Il 22 invece vengo a Torino per partecipare alla gara di Stupinigi, corsa discretamente ma le sensazioni non sono ancora buone.
Maggio: gareggio a Vercelli (2°), Verbania (12°), Luino (1°) e di nuovo a Verbania (11°). E' un buon periodo.
Giugno: provo una corsa in salita a Cassano Valcuvia (VA) per la caratteristica che in alcuni tratti si corre nelle trincee della "Linea Cadorna" della Prima Guerra Mondiale. Tanta fatica ma ambientazione spettacolare, sto fermo due giorni per recuperare. Corro anche a Maccagno (VA) vincendo, e due serali a Besozzo e Monbello (VA) finendo rispettivamente 4° e 6°.
Luglio: gara serale a Caravate (4°) e dal 12 al 15 ciò a cui tenevo molto: il Tour delle Langhe e Roero. 4 tappe, 44,5 km totali; si gareggia Giovedì, Venerdì e Sabato sera. Tappa finale Domenica mattina. Stupendo. Concludo 19° assoluto a una media di 3'45''/km, un buon risultato considerando che era la mia prima esperienza in questo tipo di gara e che i percorsi erano "munta e cala" cioè completamente collinari. A fine mese garetta a Besozzo (VA), 10°.
Agosto: sono alle prese col trasloco, corro solo ad Avigliana (TO) ma per niente bene, 22°. Per festeggiare il trasferimento corro in allenamento la salita da Maccagno (VA) al Valico di Biegno 800 mt. di dislivello in 15 km e ritorno. Nonostante il camelback con le maltodestrine vengo colpito dai crampi, fortunatamente all'ultimo chilometro. Mi sono divertito un mondo.
Settembre: ho aperto il blog, dove si possono trovare tra l'altro i resoconti delle rimanenti gare. Vivendo adesso a Torino ho possibilità di gareggiare più frequentemente.

Tirando le somme posso dire che il 2007 è stata un'annata discreta, di sicuro migliore del 2006 ma non ancora buona. Alcune belle gare le ho fatte, e le sensazioni, soprattutto in questi ultimi quindici giorni stanno diventando sempre migliori.

Volevo infine ringraziare chi mi è stato vicino in questo anno (anche se qualcuno non leggerà questo post), e in particolare Germano che mi segue nella preparazione, Aldo e tutti gli amici di Verbania, l'ineguagliabile Stefano Paciarotto, Roby e il suo gelato troppo buono (mi mancano i pomeriggi passati a chiacchierare in negozio...), il grande Domenico N. della val Dumentina, "lei" che mi è stata vicino nel bene e nel male per quasi sette anni, gli amici dell'Atletica Verbano, Andrea B. che mi ha attacato il virus di correre il prossimo Luglio la "Traslaval", Mario C. che presto diventarà un grande runner, Enzo "LaForgia" F. sempre immenso e a cui devo molto (cur lung...!), tutti i nuovi amici di blog e newsgroup che non sto a nominare se no mi dimentico di qualcuno e poi ci sto male, i nuovi amici degli "Alpini Trofarello", i grandi soci Augusto e Fabrizio G. di Frabosa, Andrea G. di Fossano.

13 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao Franchino.
Continua pure a bruciare l'asfalto
del Valentino con Enzo F. e il prossimo anno ci troveremo qua a leggere di un bilancio 2008 trionfale.
Quest'anno ti seguiro' a 1'/km di
distacco.Non e' importante. L'importante e' essere li, sul campo di gara.E noi ci saremo

Micio1970 ha detto...

Ti auguro un 2008 ancora migliore del 2007 come è nelle tue aspettative ...!

Paolino ha detto...

Il mitico Enzo F.
Grande runner e bravissima persona.Quando lo incontro al boschetto mi fa sempre piacere correre con lui.

Mathias ha detto...

Qua e là mi sembra di aver letto che hai vinto..dai che non è stata male come annata! Compliments!Io domenica ho la mia prima competitiva..il mio unico pensiero è.. non arrivare ultimo!! :)

franchino ha detto...

@ anonimo: sundance... ;-) Ci saremo!
@ micio: grazie mille!
@ paolino: proprio l'altro giorno parlavamo con Enzo di andare correre al boschetto quest'estate.
@ mathias: in bocca al lupo per Domenica!

mario ha detto...

Ringrazio di vero cuore per la citazione, ma non ti esporre troppo! Ci sono buone probabilità che si diventi un runner, ma buono...... Cmq vedrai che per te il 2008 sarà sicuramente grandioso:hai un tifoso in più!!
Ciao e... va pian!!

Paolino ha detto...

Giusto lunedi mattina ho corso un'oretta assieme ad Enzo,un pò al boschetto e un pò al Colonnetti.
Era molto entusiasta del suo ritorno alle corse e del suo approdo agli Alpini Trofarello.

Furio ha detto...

Ah ecco svelato l'arcano di Verbania ;) ...per cui le mie zone ti sono certamente famigliari :)
Ti auguro una gran stagione e spero di incontrarti a Stresa fra un paio di mesi, ciao :)

franchino ha detto...

Si Furio, spesso da Laveno prendevo il traghetto per andare ad allenarmi a Verbania con gli amici o solo per fare una passeggiata, mi piace come cittadina.

Andrea ha detto...

Caspita, nove anni via per lavoro sono tanti. Ciao Franco, ci si vede in qualche gara!

Master Runners ha detto...

Complimenti ancora e un sereno (umanamente) e migliore (sportivamente) 2008!

Anonimo ha detto...

franchino, la partenza della strasangano era al solito "posto" come tutti gli altri anni...
saluti
nicola valerio
(p.s. perche' non hai fotografato anche il 5^ della strasangano, cioe' io?..)

franchino ha detto...

Ciao Nicola e grazie per la visita!
Non ci crederai ma quando stavi arrivando e mi preparavo a scattare mi è morta la batteria della macchina e nonostante l'abbia sostituita al volo non ho fatto in tempo ad immortalarti! Mi spiace, davvero. La prossima volta starò più attento!
Per quanto riguarda la partenza io ho corso solo una volta a Sangano la Mezza. Sentendo che anche altri podisti hanno avuto il problema di Andrea ho ipotizzato che avessero cambiato la partenza della gara corta.

Ciao e a presto!