mercoledì 16 luglio 2008

TOUR LANGHE E ROERO, DOMANI SI PARTE!

E domani si ricomincia!
L'anno scorso il Tour delle Langhe è stata la mia prima esperienza in assoluto in una corsa a tappe. Quest'anno grazie anche all'esperienza acquisita con la Traslaval spero di correrlo meglio. Vedremo. Le altimetrie pubblicate non sembrano impegnative, quindi temo che le gare saranno molto sul ritmo.
Domani la prima tappa alle 20, un circuito cittadino in Alba da percorrere due volte.

Di seguito il comunicato stampa pubblicato da www.campioni.cn/it:
Dopo il successo consolidato delle edizioni precedenti arriva la terza edizione del Tour Langhe e Roero Maratona a tappe, dal 17 al 20 luglio 2008. L'evento sportivo è organizzato dall'Ente Turismo Alba Bra Langhe e Roero con il supporto tecnico del Gruppo Podisti Albesi, promosso dal Panathlon International Club Alba 2000, e finanziato dalla Regione Piemonte e dalla Cassa di Risparmio di Cuneo. I main sponsor sono Egea, Go Eleven, Reale Mutua e Ribauto Toyota.

La Maratona delle Langhe e Roero acquista sempre di più visibilità, le realtà coinvolte crescono ogni anno e per richiamare il maggior numero di podisti e dare un tocco di internazionalità si è deciso di coinvolgere il circuito delle Città Gemelle dei paesi tappa della maratona. Le prime iscrizioni dall'Estero arrivano dalla Spagna, Svizzera, Francia, Belgio e Germania.

La I edizione della maratona nasce con l'obiettivo di coniugare lo sport al turismo, ma anche di creare una manifestazione in grado di destagionalizzare l'offerta. L'evento è tra podismo e valorizzazione
del territorio, infatti anche quest'anno è stato predisposto un pacchetto turistico di 4 giorni con cene in locali tipici, visite ad enoteche regionali con degustazione e tour panoramici.

Come ogni anno le tappe sono 4 e i percorsi cambiano in modo da toccare luoghi diversi per coinvolgere tutto il territorio delle Langhe e Roero. La Maratona si snoda complessivamente su 42,195 km. La prima tappa, giovedì 17, dopo il salto dell'anno scorso, torna ad Alba nel centro storico con un circuito di 8 Km. Con 13,300 Km la tappa di venerdì 18 attraversa i paesi dell'Alta Langa: Trezzo Tinella, Benevello e Lequio Berria. Sabato 19 con partenza da Verduno passando per La Morra e con arrivo a Cherasco i corridori percorreranno 11 Km. La tappa conclusiva, domenica 20, si svolgerà nel Roero da Magliano Alfieri a Castellinaldo passando per Priocca, per un totale di 9,895 Km. Le prime tre tappe si svolgeranno alle
20,00, la tappa finale invece alle 9,00. Al termine di ogni tappa è prevista una premiazione, quella conclusiva sarà alle 11,30 domenica 20 a Castellinaldo in piazza San Damiano (Campo sportivo).

Quest'anno sarà consegnata una maglia della Go Eleven al primo uomo, una maglia dell'Egea alla prima donna e una maglia della Reale Mutua al primo straniero, nella classifica assoluta di ogni tappa. Il Panathlon invece consegnerà una coppa al più giovane dei podisti iscritti alla maratona.

I partecipanti dovranno ritirare il pettorale e il pacco gara mercoledì 16 luglio dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30 e giovedì 17 luglio dalle 9.00 alle 12.30 presso la sede dell'Ente Turismo Alba Bra Langhe e Roero - Piazza Risorgimento 2 - Alba. Il pettorale è strettamente personale, non cedibile a terzi e non potrà essere manomesso. La mancata osservanza di queste disposizioni comporta la squalifica dell'atleta. Le classifiche delle gare saranno disponibili nel sito internet www.langheroero.it

6 commenti:

Anonimo ha detto...

Visto che lo speck non l'hai condiviso, si spera almeno in un mezzo bicchiere di Barolo :-))\\

kikourou-jerome_I ha detto...

In bocca ala lupo Franco, spero che andra bene per te. Saluti

Jérome

UomoCheCorre ha detto...

In bocca al lupo, Franco!!!

... E IO CORRO! ha detto...

Forza Franco pian tutti con te!

... E IO CORRO! ha detto...

maledetto T9 !

Dorothy ha detto...

Great work.