lunedì 28 luglio 2008

COLLE FAUNIERA - COLLE PANTANI

Dopo il Tour delle Langhe ho sentito la necessità fisica e mentale di rilassarmi per una settimana.
In questi ultimi giorni dunque ho sì corso ma facendo solamente sedute di corsa lunga facile.
In particolare ieri ho unito la passione per la montagna con l'allenamento, infatti, in compagnia del drago Augusto, da Mondovì sono andato a Caraglio e da qui siamo saliti, in macchina, fino al Colle della Fauniera da alcuni anni rinominato in Colle Pantani, palestra d'allenamento di molti ciclisti della provincia di Cuneo e non solo. Qui potete trovare un bel resoconto della blogger ciclista Micronauta su questa salita.
Parcheggiata l'auto abbiamo corso un lungo in quota, siamo a cavallo dei 2400 mt slm, sulla strada carrareccia in direzione del Rifugio Gardetta, con la bella Rocca la Meja a farci compagnia. Nelle nostre intenzioni volevamo raggiungere il Rifugio Gardetta e tornare per un totale di 24 km; il tempo però si è reso minaccioso e così abbiamo svoltato un paio di chilometri prima, concludendo con poco meno di 20 km. In ogni caso un buon allenamento in quota.
Dopo esserci cambiati e un veloce panino siamo tornati sul piccolo spiazzo su cui anni fa è stata posto un monumento in ricordo di Marco Pantani, che qui diede esempio del suo valore nel 1999 quando il Giro d'italia per la prima volta toccò questa cima.
No comment ovviamente per i vandali che continuano a staccare frammenti del marmo da portarsi a casa come souvenir.

20 commenti:

Daniele ha detto...

Mi ricordo bene Pantani sul colle fauniera...

GIAN CARLO ha detto...

Senti io a 2500 metri(anche 3000), ho solo sciato, ma se corri ti accorgi che l'ossigeno è un problema ?

franchino ha detto...

Sicuramente Gian Carlo, l'aria è più rarefatta. Di certo non riesci a tenere i ritmi consueti.

Igor ha detto...

Non ci assomiglia molto a Pantani xò :-(

Michele ha detto...

Che brutta la statua !!

La Polisportiva ha detto...

Bravo! correre in montagna fa bene anche allo spirito...

Furio ha detto...

Bisogno di riposo?
Ma scherzi?! :D

Mathias ha detto...

non c'è che dire, bel riposo.. sicuramente per gli occhi.
Oh ma lo sai che l'anno prossimo da alghero parte una spedizione per far la gara a tappe che hai fatto tu?.. se mi gira mi aggrego :-)

franchino ha detto...

Bravo Mathias! Ma quale, la Traslaval?

Mauro ha detto...

Ciao Franchino.Pensavo di trovarti a S.Giorio domenica per la gara in salita di 9 km,sarebbe stato pane per i tuoi denti.C'è qualche gara in montagna nel tuo prossimo futuro?

franchino ha detto...

Ciao Mauro!
Questa settimana ho corso facile, e poi per un pò di salite non ne voglio vedere (scherzo!). Prossima gara giovedì a Exilles.

Ciao!

albertozan ha detto...

Frank..ma lo sai che sei fortunato?...che posti..:)

UomoCheCorre ha detto...

Complimenti! Se ci fossi stato io, da buon tapascione mi sarei di certo fermato al Rifugio a mangiare e poi sarei sceso con calma. Ciao!

SPAGHETTO... ha detto...

scusa ma sono senza soldi...landino esce alle 16.45....mi ha dato indirizzo e tutto....io marco e forse mia sorella ci facciamo trovare in via settembrini.........ciao ciao

Mauro ha detto...

A proposito Franchino a s. Giorio domenica
1° Laaouina(susa) 42'30"
2° Marci (Giò) 44'40"
3° Landino (Cbr) 45'30"
4° Fontana(gspt) 45'31"....

franchino ha detto...

Mannaggia Mauro... il podio era lì lì...!

SPAGHETTO... ha detto...

ehi fraNK..MA CHE CAZZO....HO IL CELL CHE NON MI MANDA I MEX...HO VIUSTO CHE AVEVO UNA TUA CHIAMATA...scusa ma non l'ho sentito èerchè mi stavo rasando il testone.adesso riso con pollo e domani son chezzi ameri per tutti

Mathias ha detto...

si esatto franchino..saranno presenti in massa a traslaval

UomoCheCorre ha detto...

@Mauro
Se non avessi corso ad Oropa la sera prima, l'avrei fatta volentieri.

Mitico, Mauro! Sei un razzo anche in salita!!!

Micronauta ha detto...

Grazie per il link e complimenti per le tue imprese. :-)